Quattro medaglie al torneo nazionale di Oesingen

Quattro podi al torneo ranking

Il DYK Chiasso continua la sua serie positiva di risultati agonistici.

Al torneo nazionale di Oesingen, valido per il ranking che determinerà la qualifica alle finali individuali di novembre, tutti e quattro i giovani agonisti chiassesi che hanno partecipato sono riusciti a salire sul podio.

Erano accompagnati e seguiti a bordo tatami dal coach Manrico Frigerio.

Christian Edouard e Mirto Regazzoni, cadetti (under 18) hanno combattuto nella categoria -81 kg. Due le vittorie ottenute da entrambi con Christian medaglia d’argento, avendo dovuto soccombere nella finale di categoria ad un agguerrito avversario bernese al quale concedeva diversi chilogrammi. Peccato per l’osoto-gari valutato solamente wazaari nella finale. Mirto ha concluso la competizione al terzo posto.

Negli juniores (U21) Aros Rosa ha ottenuto un buon secondo posto nei +90 kg riuscendo ad avere  la meglio per immobilizzazione di un avversario decisamente più pesante. Nevò Mirzai, nei – 73 kg, è giunto terzo con tre belle vittorie per ippon che gli garantiscono importanti punti per potersi annunciare a breve agli esami di grado.

Il DYK auspica infatti che nel corso del 2019 un paio di giovani che hanno seguito il programma “DYK 2019” possano iscriversi all’esame federale di cintura nera e superarlo. Si ricorda che la competenza per l’attribuzione delle cinture in Svizzera è della singola associazione solo fino alla marrone e che esami di grado federali esistono a partire dalla cintura nera e solamente sino al sesto dan.

Piena soddisfazione è stata espressa dai quadri dirigenti del DYK per i risultati ottenuti a Oesingen.

Un bravo generale !

2019-02-16T16:55:34+00:00